Fondazione Scuola Materna "G. Ferrari" - Servizio all'Infanzia 0 - 6 anni

L'alimentazione

I NOSTRI MENU'
I menù previsiti dal servizio mensa sono controllati ed approvati dal Distretto S.S. N°9 di Leno. Per tutti gli anni scolastici 2008/2009 e 2009/2010 sono stati monitorati dalla nutrizionista Dr.ssa Paola Cavagnoli, la quale ha:
fornito consigli e suggerimenti sulle caratteristiche, la qualità e la quantità giornaliere degli alimenti da utilizzare per la preparazione dei pasti, tenendo conto delle diverse fasce di età dei commensali;
elaborato i menù nel rispetto delle normative nazionali e delle raccomandazioni sull'alimentazione espresse dagli organismi competenti.

Nel corso dell'anno scolastico sono previsti due menù: menù invernale e menù primaverile/estivo; il passaggio da un menù all'altro può essere può essere anticipato o posticipato a seconda dell'andamento climatico stagionale. Il menù stabilisce i pasti che verranno serviti quotidianamente per quattro settimane.
Può accadere che per motivi tecnici di servizio siano preparati pasti diversi da quelli previsiti dal menù; le famiglie sono portate a conoscenza di queste variazioni tramite affissione di un avviso nella bacheca apposita. Il regolamento Sanitario per le Comunità infantili non consente il consumo all'interno della scuola di cibi preparati dalle famiglie.

DIETE ED ESIGENZE PARTICOLARI
I genitori che sono nella condizione di richiedere una dieta particolare per il proprio figlio rispetto ai menù previsti dal servizio mensa devono farne richiesta scritta in Segreteria. La variazione è prevista per motivi religiosi e per motivi di carattere sanitario, in questo caso è necessario presentare un certicficato medico nel quale saranno indicati gli alimenti da escludere. Quando si tratta invece di una richiesta di variazione per alcuni giorni (comunque legata ad esigenze contingenti di carattere sanitario), i genitori segnalano la cosa direttamente alla maestra. In questo caso si fa riferimento ai menù sostitutivi che prevedono una dieta leggera.
Tutti i giorni sono previsti pane comune o integrale, acqua naturale. La frutta e la verdura variano a seconda della stagionalità e della fornitura.